Generatori di idrogeno

GENERATORI DI IDROGENO

L'idrogeno, la soluzione più sicura e pratica per il gas di trasporto GC, offre un'alternativa efficiente all'elio.

Siete alla ricerca di una fornitura di idrogeno di alta qualità per il vostro gas vettore GC? Per garantire risultati analitici GC e GC-MS affidabili, è essenziale una fornitura di idrogeno di alta qualità. I generatori di idrogeno COSMOS di F-DGSi sono un’alternativa economica e sicura alle bombole di gas ad alta pressione. Grazie ai bassi requisiti di manutenzione e alle elevate prestazioni, questi generatori di idrogeno da laboratorio sono la soluzione ideale per tutte le applicazioni analitiche.

I nostri generatori di idrogeno gassoso offrono un’affidabilità senza pari per il gas di trasporto GC. La gamma COSMOS H2 comprende modelli standard a idrogeno e una versione a idrogeno ad alta purezza, tutti impilabili per occupare il minor spazio possibile sul resto della gamma COSMOS. Dotati di tecnologia PEM, con portate che vanno da 100cc/min a 1500cc/min, i generatori di gas COSMOS producono idrogeno su richiesta con una purezza fino al 99,9999%. I nostri generatori di idrogeno sono disponibili sia da banco che a rack, con purezza diversa a seconda della sensibilità richiesta per le vostre analisi.

COSMOS Hydrogen Generator

Generatori di idrogeno COSMOS di F-DGSi

Serie COSMOS da banco

I generatori di idrogeno COSMOS sono un’alternativa essenziale e più sicura alle bombole di gas. Oggi i laboratori si rivolgono a questa soluzione per fornire rivelatori GC e gas di trasporto. Combinando praticità e affidabilità, i nostri generatori di idrogeno possono soddisfare le loro esigenze offrendo una qualità costante del gas e numerose caratteristiche di sicurezza rispetto alle fonti di gas tradizionali. A seconda della sensibilità richiesta per le analisi, sono disponibili tre modelli di generatori di idrogeno. Il design di questi generatori è stato concepito per essere facilmente integrato su un banco.

No data was found

Serie COSMOS Rackable

I generatori di idrogeno della serie Rack hanno le stesse tecnologie e caratteristiche dei generatori COSMOS. Tuttavia, il loro design è stato rivisto in modo da poter essere integrati in rack di dimensioni standard (19″), con un notevole risparmio di spazio. Questo sistema è ideale per i laboratori che hanno poco spazio a disposizione.

No data was found

Generatori di idrogeno ad alte prestazioni per le esigenze specifiche dei laboratori.

L’idrogeno, un gas essenziale nei laboratori per varie analisi e applicazioni semi-industriali, trova la sua fonte nei generatori F-DGSi.

F-DGSi eccelle nello sviluppo di generatori di idrogeno di alta qualità, appositamente progettati per i laboratori in varie applicazioni, come la gascromatografia (GC) come combustibile o gas di trasporto e nelle applicazioni ICP-MS come gas di collisione.

Grazie alle loro caratteristiche uniche, i nostri generatori offrono un’alternativa affidabile e pratica alle bombole di gas e all’elio come gas di trasporto. Soddisfano i rigorosi standard dei principali produttori di strumenti analitici.

I generatori di idrogeno utilizzano una membrana a scambio protonico (PEM) per produrre idrogeno dall’acqua. Scegliendo un generatore di idrogeno da laboratorio F-DGSi, scegliete un generatore affidabile e durevole per il vostro laboratorio di analisi. I nostri generatori di idrogeno forniscono idrogeno a portate che vanno da 100cc/min a 1500cc/min e con purezza fino al 99,9999%, garantendo una purezza costante ed eliminando il rischio di variazioni nella qualità del gas che potrebbero influenzare i risultati delle analisi.

Scegliete le prestazioni ineguagliabili dei generatori di idrogeno F-DGSi, la soluzione ideale per le applicazioni di gascromatografia (GC). Questa alternativa economica e sicura all’elio e alle bombole di gas convenzionali fornisce una fonte di gas sicura, costante e affidabile, offrendo al contempo un approccio più conveniente ed ecologico con l’idrogeno prodotto in loco, senza bisogno di bombole.

Come funziona un generatore di idrogeno? Che cos'è un generatore di idrogeno?

Un generatore di idrogeno è un dispositivo progettato per produrre idrogeno mediante elettrolisi di acqua distillata o deionizzata, con una conducibilità inferiore a 0,1 μS, attraverso una membrana polimerica a scambio ionico. All’interno del generatore, una cella a membrana polimerica (PEM) è utilizzata per effettuare il processo di elettrolisi. Questa cella contiene due elettrodi, un anodo e un catodo, separati da una membrana. Quando l’acqua viene introdotta nel generatore e viene fornita elettricità, avviene la reazione di elettrolisi. Gli ioni di idrogeno sono attratti dal catodo, mentre gli ioni di ossigeno migrano verso l’anodo. In questo modo, l’acqua viene scomposta in idrogeno e ossigeno.

L’idrogeno prodotto viene poi purificato ed essiccato utilizzando diverse tecnologie, come l’essiccazione ad adsorbimento con rigenerazione automatica su due cartucce, l’essiccazione con cartucce essiccanti e l’essiccazione Permapure, per ottenere la purezza richiesta per applicazioni specifiche.

Le diverse tecnologie di purificazione dell'idrogeno disponibili

PEM – Sistema di essiccazione ad adsorbimento a pressione con assorbitore

La tecnologia di essiccazione ad adsorbimento funziona alternando il flusso attraverso due colonne piene di setaccio molecolare. Mentre l’idrogeno passa attraverso una colonna per essere essiccato, una piccola quantità di gas passa attraverso la seconda colonna per rigenerare l’adsorbente. A intervalli regolari, le due colonne passano alternativamente dalla modalità di purificazione a quella di rigenerazione, prolungando la vita delle cartucce in modo da non doverle sostituire. Questa tecnologia fornisce una qualità di idrogeno di elevata purezza con un contenuto di O2 < 0,1 ppm e un punto di rugiada < -75°C. Come opzione, è possibile aggiungere un catalizzatore di palladio a freddo per ridurre i livelli di ossigeno a < 0,01 ppm e l’umidità a < 1 ppm.

PEM – Sistema a cartuccia con essiccante molecolare

Il sistema di essiccazione a cartuccia rimuove l’umidità dall’idrogeno gassoso attraverso un assorbente in perle di silice. Questa tecnologia è molto comune e facile da usare. È sufficiente sostituire l’essiccante quando si satura di acqua.

PEM – Sistema di essiccazione Permapure

La tecnologia Permapure asciuga l’idrogeno trasferendo le molecole da un lato all’altro della membrana grazie alla forza cinetica, lasciando il flusso di idrogeno gassoso intatto e privo di umidità. Questa tecnologia è la più economica, ma anche quella con la minore purezza di idrogeno.

Perché utilizzare un generatore di idrogeno?

L’utilizzo di un generatore di idrogeno presenta diversi vantaggi significativi. In primo luogo, i generatori di idrogeno offrono una soluzione più sicura e pratica rispetto all’utilizzo di bombole di idrogeno ad alta pressione. Garantiscono una purezza costante dell’idrogeno prodotto, eliminando il rischio di contaminazione che può verificarsi con la sostituzione delle bombole.

I generatori di idrogeno sono anche economicamente vantaggiosi, in quanto riducono i costi associati all’acquisto, alla consegna e alla sostituzione delle bombole. Inoltre, forniscono una fonte continua di idrogeno su richiesta, eliminando le potenziali interruzioni dei processi o degli esperimenti. Inoltre, l’uso di un generatore di idrogeno è un’opzione ecologica, che riduce l’impronta di carbonio evitando il trasporto frequente delle bombole e garantendo una gestione più sostenibile delle risorse nei laboratori e negli impianti industriali.

Dove si può installare un generatore di gas in modo sicuro?

Quando si pensa di installare un generatore di idrogeno, la sicurezza è fondamentale. A differenza delle bombole di gas, che di solito vengono collocate all’esterno per motivi di sicurezza, un generatore di gas può essere facilmente integrato nel laboratorio. Accanto alle apparecchiature, su una superficie piana (ad esempio sul pavimento) o su un banco, i generatori di gas offrono una notevole flessibilità di installazione.

Le soluzioni di generazione di gas della gamma COSMOS di F-DGSi sono progettate per essere complete, silenziose, sicure e poco ingombranti. Il loro design impilabile consente di affiancarli facilmente a GC o ad altre applicazioni, offrendo una perfetta integrazione nell’ambiente di laboratorio.

Il mantenimento di un flusso d’aria adeguato intorno al generatore di idrogeno è fondamentale per garantire un funzionamento ottimale. Questo non solo favorisce una ventilazione efficiente, ma impedisce anche l’accumulo di calore. A tale scopo, assicuratevi che il generatore sia installato su una superficie piana e livellata, con almeno 15 cm di spazio tra il generatore e gli altri componenti.

Seguendo queste raccomandazioni di installazione, potrete garantire un funzionamento sicuro ed efficiente del vostro generatore di gas, ottimizzando al contempo le prestazioni del vostro laboratorio.

Generatori di idrogeno, un'alternativa più sicura e pratica

Sostituzione delle bombole di gas con un generatore di idrogeno

I generatori di idrogeno sono diventati il metodo preferito per utilizzare l’idrogeno in laboratorio, perché sono più sicuri, meno ingombranti e meno pericolosi delle bombole di gas. Attraverso la semplice elettrolisi dell’acqua, i nostri generatori di idrogeno forniscono, su richiesta, la qualità di gas ad alta purezza richiesta dalle vostre applicazioni, come l’alimentazione dei rivelatori e dei gas di trasporto in gascromatografia (GC). Una volta installato, un generatore di idrogeno fornirà idrogeno di purezza costante 24 ore al giorno.

I nostri generatori di idrogeno F-DGSi eliminano la necessità di ordinare e sostituire le bombole di gas e il rischio di variazioni nella qualità del gas. Quando si cambiano le bombole, i contaminanti possono entrare nelle linee del gas, influenzando i risultati delle analisi.

In termini di sicurezza, un generatore di idrogeno offre una serie di vantaggi:

  • Produce gas su richiesta, il che significa che viene prodotta solo la quantità necessaria per la GC, a una portata regolata e a una pressione controllata.
  • È dotata di controlli di tenuta interni ed esterni e di una funzione di spegnimento automatico per interrompere la produzione di idrogeno.
  • Il volume di idrogeno immagazzinato internamente è piccolo (<50ml), rispetto alle bombole che immagazzinano fino a 9000 L ad altissima pressione (~ 2000-3000 psi).
  • È in grado di rilevare vari guasti (qualità e livello dell’acqua, informazioni sullo stato della cella).
  • Monitoraggio in tempo reale della pressione del gas per evitare sovrapressioni e del flusso di idrogeno prodotto.
  • Può essere collegato a una sonda per idrogeno per rilevare la presenza di idrogeno nel forno GC.

Passare dall'elio all'idrogeno

L’elio è comunemente utilizzato in gascromatografia (GC) come gas di trasporto. Tuttavia, la difficoltà di ottenere questo gas ha portato i laboratori a riconsiderare il loro approvvigionamento, il che può portare a ritardi nell’analisi dei campioni e a un’interruzione generale del flusso di lavoro quotidiano. In effetti, la carenza di elio comincia a farsi sentire. Di conseguenza, molti laboratori si stanno rivolgendo all’idrogeno come alternativa all’elio, il cui prezzo è in aumento mentre la sua disponibilità continua a diminuire di anno in anno. Se si considerano tutti i criteri, è facile capire perché: affidabilità, velocità di analisi (dimezzata), economia e tranquillità.

Di conseguenza, molti produttori di GC hanno iniziato a consigliare attivamente la sostituzione dell’elio con l’idrogeno, utilizzando un generatore di idrogeno come gas vettore.

I generatori di gas sono più affidabili, più sicuri, più gradevoli esteticamente, occupano meno spazio e non richiedono bombole ingombranti da spostare in laboratorio.

L’idrogeno presenta numerosi vantaggi:

  • Analisi più rapida: la velocità di diffusione dell’idrogeno e dell’elio è all’incirca la stessa, ma l’idrogeno è viscoso la metà dell’elio, quindi la velocità lineare del gas è più elevata e i tempi di ritenzione sono più brevi nell’analisi isotermica.
  • Alta efficienza: l’idrogeno ha la curva di Van Deemter più piatta rispetto all’elio e all’azoto, quindi richiede il minor numero di trays per ottenere la stessa risoluzione in un’ampia gamma di velocità lineari.
  • Costi inferiori: una bombola di idrogeno di grado GC costa circa tre volte meno dell’equivalente di elio.
  • Disponibilità: l’idrogeno è facilmente disponibile attraverso l’elettrolisi dell’acqua e con un generatore di gas F-DGSi può essere prodotto su richiesta.
  • Più rispettoso dell’ambiente: un generatore di idrogeno richiede solo una consegna per l’installazione. Da quel momento in poi, il generatore di idrogeno rimane in laboratorio. Inoltre, produce idrogeno gassoso dall’acqua demineralizzata.

Non dovrete più preoccuparvi di esaurire il gas vettore nel bel mezzo di un’analisi!

Vantaggi dei generatori di idrogeno in loco rispetto alle bombole di gas elio o idrogeno

I laboratori utilizzano comunemente bombole di idrogeno o elio per le loro esigenze analitiche, in particolare per la gascromatografia (GC). Tuttavia, la fornitura di gas da queste bombole può causare inutili interruzioni delle analisi, in particolare a causa della gestione delle estremità delle bombole e del loro regolare cambio.

Inoltre, le bombole di gas presentano svantaggi in termini di costo, spazio necessario e potenziali rischi per la salute e la sicurezza se non vengono gestite correttamente.

I generatori di idrogeno da laboratorio rappresentano una soluzione moderna a queste sfide. Eliminando la necessità di bombole, forniscono una fornitura costante e sicura di idrogeno per gli strumenti di gascromatografia.

Sicurezza all'avanguardia grazie alla produzione di idrogeno in loco

La sicurezza è una delle principali preoccupazioni di ogni laboratorio. Con i generatori di idrogeno, la produzione di gas in loco elimina i rischi potenziali associati allo stoccaggio e alla gestione delle bombole di gas. A differenza delle bombole, i generatori producono idrogeno su richiesta, a un livello controllato e a bassa pressione, riducendo il rischio di perdite e incidenti.

È importante sapere che i generatori di idrogeno non immagazzinano idrogeno. Anche in caso di perdita accidentale, viene rilasciata solo una quantità minima di idrogeno, eliminando il pericolo di esplosione. Sono dotati di funzioni di sicurezza avanzate, come il rilevamento automatico delle perdite, che garantiscono un ambiente di lavoro sicuro e privo di preoccupazioni per ricercatori e tecnici.

Per coloro che sono ancora preoccupati dall’uso dell’idrogeno come gas vettore, offriamo sonde a idrogeno su richiesta per garantire una sicurezza ottimale. Scegliete una soluzione sicura e affidabile con i nostri generatori di idrogeno COSMOS.

Economicità ed efficienza operativa con un generatore di idrogeno

Oltre alle considerazioni sulla sicurezza, i generatori di gas offrono anche notevoli vantaggi economici. Eliminando i costi associati all’acquisto, alla consegna e alla manutenzione delle bombole di gas, i generatori rappresentano un solido investimento per i laboratori. Inoltre, la produzione di gas in loco riduce i tempi di inattività associati alla sostituzione delle bombole, consentendo un uso più efficiente del tempo e delle risorse del laboratorio.
Con un ritorno sull’investimento tipico di meno di un anno, i generatori di idrogeno sono una soluzione conveniente per i laboratori di tutte le dimensioni.

Rispettare l'ambiente: un approccio sostenibile con i generatori di idrogeno

Oltre ai vantaggi in termini di sicurezza ed efficienza operativa, i generatori di gas contribuiscono anche alla sostenibilità ambientale. Sostituendo le bombole di elio con i generatori di idrogeno, i laboratori riducono l’impronta di carbonio, riducendo gli spostamenti e le consegne regolari di gas.

Inoltre, la produzione di idrogeno in loco utilizza risorse rinnovabili come aria e acqua, riducendo l’impatto ambientale dell’attività del laboratorio.

Investire in un generatore di idrogeno in loco per il vostro laboratorio va ben oltre il semplice miglioramento dell’infrastruttura. È un investimento nella sicurezza, nell’efficienza operativa e nella sostenibilità ambientale del vostro laboratorio.

Information request

Need more information about this product?
Please contact us at info@f-dgs.com or fill the form.

Your Name*
Your Email*
Your Phone*
Name of Company*
Your Role*
Your Country*
How did you hear about us?*
What is your request*
Your Message*

We are on LinkedIn !

Don’t forget to subscribe to our linkedin page.
News and informations are regulary published from LinkedIn.